Autodromo di Imola

Circuito storico la cui posa della prima pietra avvenne il 22 marzo 1950. L’autodromo è universalmente riconosciuto come un tracciato molto tecnico, difficile da interpretare, con curve e staccate piuttosto complesse che mettono alla prova qualsiasi pilota. Dopo alcuni incidenti la pista e’ stata decisamente modificata nello sviluppo e negli spazi di fuga. Rimangono comunque un paio di posti critici dove durante le gare vengono posizionati gli air fences.

Scheda tecnica

Lunghezza pista 4936 mt
Larghezza Max 15 mt
Larghezza Min 10 mt
Rettilineo 470 mt
Curve a destra 8
Curve a sinistra 11
Senso di marcia antiorario